Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Accademia Carrara
Adeguamento, restauro e messa in sicurezza dell'Accademia Carrara a Bergamo
 

L’intervento di “ristrutturazione” fa riferimento all’antica Pinacoteca di Bergamo, costruita all’inizio dell’Ottocento dal conte Giacomo Carrara secondo un disegno di impianto neoclassico ancora in gran parte leggibile. La Pinacoteca, che all’interno degli spazi originari, anche se adattati nel tempo, ha arricchito di molto le originarie collezioni, non è però ora più adeguata a quanto richiesto dallo standard del museo contemporaneo. Inoltre paramenti murari ed elementi lapidei, all’esterno, e apparati decorativi pittorici, all’interno, presentano evidenti segni di degrado.

Pertanto al fine di aumentare il comfort della fruizione, migliorare l’offerta formativa e culturale e contestualmente conservare la fabbrica, con l’intervento di restauro e di ampliamento si intende integrare gli spazi espositivi, per rendere possibile l’esposizione a rotazione di opere altrimenti destinate a restare in deposito, dotare la pinacoteca di servizi, quali book-shop, caffetteria-ristorante, guardaroba, laboratorio didattico, e contestualmente ricuperare col restauro, nella loro iniziale integrità, gli spazi museali originari. Gli spazi antichi lasciati a documento della pinacoteca neoclassica come la facciata, l’androne di ingresso, lo scalone monumentale e le cancellate sono state oggetto specifico dell’intervento di restauro.

 

 

2007- 2013

 

Committente: Comune di Bergamo, Italia

 

con Isola, Icis, Mascheroni

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now