Mausoleo della "Bela Rosin"
Mausoleo della "Bela Rosin"
Mausoleo della "Bela Rosin"
Mausoleo della "Bela Rosin"
Restauro e consolidamento statico del Mausoleo della "Bela Rosin" a Torino
 
 
 
 

 

Costruito sul margine dell’alveo del Sangone, in prossimità delle rovine del castello di Mirafiori, il Mausoleo è costituito da un grande corpo cilindrico coperto da cupola, su cui si innesta un pronao colonnato sormontato da timpano. La storia dell’edificio, connessa con la storia dei Savoia, l’architettura, copia in scala minore del Pantheon romano, l’inserimento nel piccolo parco chiuso da un muro continuo, ne fanno documento singolare del luogo e dell’architettura del periodo. 

L’intervento di restauro, non procrastinabile, visto il degrado e i dissesti in atto, ha comportato come obiettivo prioritario la conservazione fisica delle fabbriche – mausoleo, bassi fabbricati e muro di cinta –, ormai prive dei sepolcri. Il progetto ha previsto una preliminare fase conoscitiva, morfologica, diagnostica, materica, strutturale, che ha permesso di programmare in modo analitico la fase progettuale del restauro e ha costituito una base su cui orientare le ipotesi di utilizzo.

 

 

2000- 2002

 

Consulenza per Gabetti & Isola, Icis, Buonomo Veglia, Copaco, Pistone