_DSC8346.jpg
_DSC8349.jpg
_DSC8386.jpg
_DSC8419.jpg
_DSC8367.jpg
Realizzazione di locali tecnici per interventi tecnico-scientifici sulla Sindone e demolizione della sacrestia provvisoria

L’esigenza di demolire la Sacrestia provvisoria e di utilizzare ambienti più consoni ha permesso di individuare nuovi locali storici adibiti agli interventi sulla Sindone.

L’intervento ha comportato, in totale collaborazione con la competente Soprintendenza, la demolizione parziale di alcuni setti murari per rendere gli ambienti intercomunicanti, la realizzazione di solaio di calpestio continuo con pavimento in pietra, la realizzazione di contropareti che consentono di preservare i paramenti murari e contestualmente proteggere il locale tecnico, un controsoffitto voltato ribassato con vano tecnico che consente l’inserimento degli impianti (condizionamento, illuminazione, forza motrice, antincendio, antintrusione).

Tutti questi interventi sono stati realizzati nell’ottica della rilevanza storico-architettonica del sito, compatibilmente con le necessità tecnologiche richieste dalla conservazione della Sindone.

 

 

2013-2014

 

Committente: Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte, Compagnia di San Paolo