Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Torre di Corneliano d'Alba
Restauro e rifunzionalizzazione della torre decagonale di Corneliano d'Alba

La grande torre decagonale collocata sul colle fortificato che sovrasta il paese costituisce un documento singolare dell'architettura medioevale del Cuneese.

La sua originalità è dovuta, oltre alla dimensione (la torre è alta circa 23 metri), alla chiarezza geometrica dell'impianto architettonico decagonale dove ogni lato è segnato dalla geometria dei fori pontali passanti e alla cornice a quattro fasce sovrapposte di archetti pensili che corona la sommità.

Risale alla seconda metà del 1200, epoca in cui la potente famiglia albese De Braida è proprietaria del feudo e del castello di Corneliano, il rafforzamento delle cortine murarie e la costruzione della attuale torre decagonale. In questo periodo e nel secolo successivo vennero edificate altre torri (la tradizione locale parla di sette torri), corpi di fabbrica anche residenziali e cisterne.

 

L’intervento di restauro in corso segue il consolidamento e la manutenzione della strada di accesso alla torre, realizzati nel 2015 e ha comportato il restauro della muratura faccia a vista esterna e degli archetti pensili della porzione sommitale.

Sono stati ripristinati, risanati e consolidati le spallette, i voltini delle aperture, sostituiti i serramenti fortemente degradati e ripristinate le inferriate esistenti e sostituito il portoncino di ingresso.

E’ stata inoltre realizzata una nuova pavimentazione in ammattonato comprensiva di sottofondo e soletta armata.

 

L'intervento sulla copertura ha visto la rimozione del conglomerato e dello stato bituminoso obsoleto e la stesura di una nuova guaina impermeabilizzante. E’ stata inoltre installata una illuminazione ad energia solare dall’alto, la quale ha così permesso una nuova visibilità della torre durante le ore notturne.

 

Obiettivo del progetto di rifunzionalizzazione è poi quello di aprire al pubblico la torre, ricostruendo dove erano collocati nel passato gli impalcati andati perduti, dotandoli di scale di collegamento percorribili dal pubblico e proteggendo contestualmente le antiche aperture dagli agenti atmosferici.

 

2016-in corso

 

Committente: Fondazione Torre di Corneliano d'Alba Onlus